Souvenir economico ed unico!

come creare uno Scrapbook!Ho inserito, oltre alle foto, biglietti dei mezzi di trasporto, monete ormai inutilizzabili dopo l'avvento dell'euro, cartoline, biglietti aerei, fiori o foglie raccolte in giro, brochoure, biglietti da visita, sotto bicchieri, ritagli di buste, mappe gratuite di città e metropolitane, ricevute e via dicendo. Potete farlo come volete e aggiungere sempre più dettagli, tasche nascoste e scrivere anche qualche pensiero vicino alle fotografie. Lo trovo un ottimo modo per avere dei ricordi dai viaggi senza spendere molto, è unico ed inimitabile e può anche essere un regalo da creare per quella persona che ha condiviso con voi il viaggio; avrà sicuramente qualcosa di personalizzato che non troverà mai in giro ^_^ 

Si riparte: IRLANDA 2.0

Dopo il viaggio di Aprile in cui ho visitato i dintorni di Galway e Dublino, riparto per l'Isola di Smeraldo!! Quando sono tornata dal primo viaggio da sola ero triste ma allo stesso tempo pronta a ripartire ma non avevo idea della destinazione. Dalla mappa vi spoilero un po' i luoghi in cui ho prenotato...

I parchi di Londra

Quanti parchi ci sono a Londra? Eccomi di nuovo qui con un articolo dedicato alle zone verdi, ai polmoni delle città che ci aiutano a sfuggire dal caos delle città e del traffico: i parchi.

Irlanda – Galway: cosa mangiare e dove

Io ho scelto il BREAKFAST BAP (8€) con piccole salsicce di maiale, uovo in padella, insalata, cipolla e pane fatto in casa. Il TAAFFE'S ed il TIG COILì. Entrambi sono ottimi per ascoltare la musica dal vivo e bersi un'ottima birra tra la vasta scelta che propongono, io ho assaggiato la Galway Hooker e mi è piaciuta molto!

Il mio primo viaggio da sola

Gli Irlandesi, sopratutto nell'Ovest, amano raccontare storie e non importa se non ci siamo presentati, la storia ha la precedenza. Mi hanno insegnato che il sorriso apre tante porte e Gary continuava a ripeterlo dal suo microfono mentre ci mostrava gli alberi piegati dal vento e le rocce del Burren; ci diceva di continuo "Keep Smiling" e aggiungeva che su questo pianeta siamo di passaggio e per breve tempo, non c'è motivo per non sorridere o lamentarsi sempre...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: