Souvenir economico ed unico!

come creare uno Scrapbook!Ho inserito, oltre alle foto, biglietti dei mezzi di trasporto, monete ormai inutilizzabili dopo l'avvento dell'euro, cartoline, biglietti aerei, fiori o foglie raccolte in giro, brochoure, biglietti da visita, sotto bicchieri, ritagli di buste, mappe gratuite di città e metropolitane, ricevute e via dicendo. Potete farlo come volete e aggiungere sempre più dettagli, tasche nascoste e scrivere anche qualche pensiero vicino alle fotografie. Lo trovo un ottimo modo per avere dei ricordi dai viaggi senza spendere molto, è unico ed inimitabile e può anche essere un regalo da creare per quella persona che ha condiviso con voi il viaggio; avrà sicuramente qualcosa di personalizzato che non troverà mai in giro ^_^ 

Il mio primo viaggio da sola

Gli Irlandesi, sopratutto nell'Ovest, amano raccontare storie e non importa se non ci siamo presentati, la storia ha la precedenza. Mi hanno insegnato che il sorriso apre tante porte e Gary continuava a ripeterlo dal suo microfono mentre ci mostrava gli alberi piegati dal vento e le rocce del Burren; ci diceva di continuo "Keep Smiling" e aggiungeva che su questo pianeta siamo di passaggio e per breve tempo, non c'è motivo per non sorridere o lamentarsi sempre...

Mal di Scozia – Pensieri e riflessioni

E naufragar m'è dolce in questo...mal di Scozia! Ho capito che il danno era stato ormai fatto quando ho iniziato a piangere sul bus che, da Inverness, mi stava riportando ad Edimburgo per prendere i voli di ritorno. Sarà stata la stanchezza, la musica preferita nelle cuffie, il sole che tramontava sull'erica viola; qualsiasi cosa sia stata mi ha lasciata profondamente scossa ed ora faccio fatica a mettere insieme tutte le idee e passarle nero su bianco.

A voi la parola! – Il luogo preferito di Tabita

Sono stata a Londra diverse volte nell'arco del tempo, ed ogni volta l'ho scoperta un po’ di più, ma l'ho amata fin dal primo istante. Vi chiederete cosa abbia di speciale per amarla così tanto. Niente. Non ha niente di speciale. E' come mi sento io quando sono li a renderla speciale. Londra mi fa sentire viva.

I ricordi più belli di Londra

Solo questi quattro ricordi più belli basterebbero a farmi prendere di nuovo un aereo per catapultarmi a Londra solo per raggiungere ogni punto in metropolitana ed ascoltare la musica per strada senza preoccuparmi di essere uscita vestita senza ragionarci su più di tanto nonostante il tempo grigio.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: